DIMSPORT - ENGINE CALIBRATION SPECIALISTS

Impegno, dedizione, sacrifici per essere competitivi: da sempre Dimsport apprezza coloro che, al di là delle risorse tecniche e del proprio background, spendono le loro energie per migliorarsi, sul lavoro come in pista. Dimsport SpeedUP è il nome del contenitore che porta sotto i riflettori le piccole e grandi imprese sportive compiute da alcuni atleti sponsorizzati dall’azienda in ambito motoristico.
In questo contesto trovano spazio piloti di diverse età ed esperienza, nei cui occhi Dimsport ha visto il ‘fuoco’ necessario per vincere le sfide contro il cronometro, contro gli avversari e in fondo anche contro sé stessi, in una continua ricerca del perfezionamento delle proprie performance.

E’ il caso di Nicola Dutto, primo motociclista della storia a partecipare alla Parigi-Dakar da paraplegico (per via di uno sfortunato incidente occorso nel 2010 durante una gara di Baja) supportato da tre ghost-rider pronti a rimetterlo in sella alla propria KTM 450 EXC-F dopo ogni caduta.

Dimsport SpeedUP annovera fra i suoi alfieri anche il pilota piemontese Luca Demarchi, che dopo l’esperienza in European Le Mans Series, torna nel Campionato Italiano Granturismo (che lo ha visto trionfare in classe GTCUP nel 2016) per una nuova sfida con il team Antonelli Motorsport e una fiammante Lamborghini Huracan Evo pronta a competere per il titolo Endurance.

Il più giovane fra gli atleti sponsorizzati Dimsport è Giacomo Gandino, fresco campione regionale di motocross, che quest’anno affronterà la categoria FAST e respirerà per la prima volta il clima dei ‘grandi’, partecipando con la Ktm 250 SXF (affidatagli in esclusiva dal team Arena Cross di Alba) a tre appuntamenti del campionato italiano. Il tutto senza tralasciare gli impegni universitari e quelli ‘accademici’, nelle vesti di neo istruttore di guida.

Un altro ventenne in rampa di lancio nel settore ‘due ruote’ è Kevin Sabatucci, giovane pilota di Ascoli che porterà Dimsport sulla griglia di partenza della Superbike Supersport 300, insieme alla Yamaha YZF-R3 di Team Trasimeno: prima gara in programma il 5 aprile ad Aragon, in Spagna.

E sempre domenica debutta nel mondiale Supersport 300 un’altra squadra supportata da Dimsport, l’ambizioso Kawasaki ParkinGO Team, che dopo il secondo posto dell’anno scorso presenta tre piloti agguerritissimi in griglia: lo spagnolo Manuel Gonzalez, l’australiano Tom Edwards e il riconfermato Filippo Rovelli. Le aspettative sono alte, anche dopo l’incoraggiante ‘prova generale’ nel contesto italiano del CIV dove lo stesso Rovelli ha dominato le prime due gare di Misano.

Velocità e performance mozzafiato si possono raggiungere anche su una pista ‘naturale’ come l’acqua: Dimsport conferma infine il suo supporto alle attività di motonautica promosse da Fabrizio Bocca. L’ex campione mondiale porterà ancora il brand Dimsport nella Formula 2 e in altre gare internazionali, ma l’obiettivo del 2019 è soprattutto quello di far crescere nuovi giovani talenti nell’ambito di Rainbow Academy.

Una stagione di grandi emozioni, da vivere insieme a Dimsport SpeedUP sul nostro sito e sulle nostre pagine social.